Aggiornare la gestione dei dati aziendali

L’era digitale che stiamo vivendo è caratterizzata da una crescita esponenziale del volume di dati generati, che richiede – in parallelo – un’evoluzione veloce, efficace ed efficiente degli strumenti di gestione dati. I dati sono una risorsa e il cuore pulsante dell’innovazione aziendale.

Le aziende che governano efficacemente i propri dati, trasformandoli in informazioni, hanno un vantaggio competitivo significativo.

Questo articolo esplora la transizione alla versione Enterprise del Talent Studio, una piattaforma unificata che ha solide basi per rivoluzionare l’integrazione, l’elaborazione e la sicurezza dei dati aziendali.

Il Valore dell’Unificazione: Studio Enterprise come punto di svolta

A inizio 2023 Talend viene acquisito da Qlik che comunica il ritiro di Talend Open Studio (TOS) a partire dal 31 gennaio 2024. Gli sviluppi vengono concentrati sulla versione Enterprise.

Talend Data Fabric è la suite Cloud completa di Talend e comprende: Talend Studio Entreprise, Managent console, Data Quality, Data Stewardship, CDC, connettori e API Designer etcTalend Studio è un IDE (Integrated Development Environment) ed è uno dei componenti della Talend Data Integration.

La versione Data Integration Basic (sia Cloud che on Premise comprende: Talend Studio Entreprise, Execution Engine (massimo cinque), console di management (Cloud o on premise) e connettori.

Talend Open Studio diventa un prodotto che non avrà più evoluzioni, patch delle versioni rilasciate e non ci sarà più la possibilità di accedere a rilasci intermedi. Il rischio principale, dunque, è l’incapacità di stare al passo con le evoluzioni degli strumenti che si integrano con il prodotto, come Windows o versioni di DBMS.

La versione Enterprise del Talend Studio si afferma come una soluzione unificata capace di affrontare le opportunità dell’integrazione dati, sia in scenari classici batch, sia in operazioni in tempo reale. Questa transizione è una questione di aggiornamento software e una scelta strategica fondamentale per le aziende che desiderano restare competitive nell’ambito del data management. Come? Trasformando dati in tempo reale, in intuizioni e azioni, guidando le decisioni aziendali con precisione senza precedenti. Passare alla versione Enterprise, disponibile in due versioni è un investimento per il futuro.

Architettura

L’architettura Talend ibrida è composta da:

  • Talend Studio che con la sua potente funzione «drag and drop» dà allo sviluppatore la possibilità di costruire i flussi;
  • Execution Server dove vengono eseguiti i processi;
  • console di amministrazione che contiene ed esegue i flussi, gestisce gli utenti, i progetti e il versioning e fa da connettore tra tutte i componenti dell’architettura Talend.

La gestione degli utenti consente l’implementazione di processi autorizzativi che garantiscono la visibilità, la sicurezza e la versatilità dei processi ad personam. Il versioning, altra importante caratteristica di Talend, permette l’accesso allo storico dei job, per recuperi che provengono da varie necessità.

 Affidabilità

In termini di affidabilità, Talend, nella sua versione Cloud ripartita in tenant in HA localizzati in tutto il mondo, è un prodotto 🔝. Supporta gli standard di sicurezza e conformità più rigorosi e fornisce un valore chiaro e prevedibile. Questo impegno verso l’affidabilità si traduce in prestazioni consistenti e fiducia incondizionata nel valore e nella qualità dei dati gestiti.

L’affidabilità di Talend viene misurata dalla risposta positiva di oltre 7.000 aziende che hanno scelto questo strumento, per il suo alto valore in termini di agilità, sicurezza e adeguatezza aziendale. La vasta rete di partner e un eccellente servizio professionale garantiscono un ulteriore livello di formazione, supporto e fiducia.

Nel processo di preparazione dei dati Talend mette a disposizione Talend Data Preparation.

Piattaforma nativa per il cloud con funzionalità di machine learning che rende intuitivo, semplice e agile il processo di preparazione dei dati. Con questo strumento self-service i data scientist e gli utenti aziendali riducono lo sforzo impiegato per l’attività di pulizia del dato, a favore di un tempo dedicato all’analisi.

Con Talend Data Preparation la preparazione dei dati potrà, così, essere assegnata a utenze IT, con competenze medie, in totale autonomia, con un consistente vantaggio sui tempi, sui costi e sulle modalità di progetto.

Intuitività

Talend, con la sua interfaccia di progettazione grafica intuitiva, è una risorsa preziosa per gli sviluppatori e i professionisti IT. Con tutorial, webinar e una community di supporto, l’apprendimento e l’utilizzo dello strumento sono semplificati, rendendo lo sviluppo di soluzioni di integrazione dati più veloce e accessibile

Modularità e Mantenibilità con i Joblet

 Il concetto di ‘joblet’ introduce un nuovo livello di modularità, consentendo agli utenti di raggruppare componenti frequentemente usati in ‘joblets’ riutilizzabili.

I joblet danno la possibilità di implementare un log personalizzato in molti lavori del progetto. Un esempio: posso costruire un joblet, mettendo insieme vari componenti e riutilizzarlo all’interno dei vari job in modo da armonizzare la gestione dei log.

Nella versione TOS il componente più vicino ai Joblet è tRunJob con alcune limitazioni date dal fatto che vengoni creati processi diversi, non può leggere le variabili di contesto, quindi va inizializzato, e la comunicazione fra processi è demandata a strutture esterne, file di testo tabelle, etc

La Joblet, è uno strumento che sostituisce i gruppi di componenti e scompone in fattori le elaborazioni più frequenti o i passaggi di trasformazioni, arrivando quindi a una lettura più agile di job articolati e complessi.

I Joblet sono utilizzabili in diversi job o più volte nello stesso job; danno la possibilità di implementare un log personalizzato in molti lavori del progetto. Il vantaggio maggiore è che, se il codice è ripetibile, sarà sufficiente scriverlo una sola volta, con un notevole vantaggio nel tempo e soprattutto nella manutenzione.

La joblet è in codice Java, inserito nella classe del job che viene eseguito. Può accedere alle variabili di contesto e globali del job dove viene inserita, perché integrata nel job principale. Il risultato della joblet è che può essere usato da un componente successivo nel flusso in cui si trova la joblet.

Questa innovazione riduce significativamente la complessità e il tempo necessario per la manutenzione, migliorando l’efficienza del workflow di sviluppo.

Connettori Aggiornati: Versatilità in Tempo Reale

Talend è la risposta perfetta alla necessità di costruire una visione olistica ed estesa dei valori aziendali. La piattaforma facilita la gestione dei dati tra batch, streaming e dati in tempo reale, sia on-premise che nel cloud. Con connettori e componenti precostruiti, la convergenza dei dati da diverse fonti è semplice e diretta.

I connettori della versione Enterprise sono regolarmente aggiornati, garantiscono un’integrazione fluida con le ultime API e i protocolli di sicurezza. La connettività migliorata verso sistemi esterni, come SAP e le recenti implementazioni, attraverso le monthly patch, come Worldpay Iceberg, esemplifica l’impegno verso una compatibilità estesa e aggiornata.

Con le sue funzionalità d’avanguardia Talend supporta l’integrazione dei dati, compresi ETL, ELT, ETLT e reverse ETL, semplifica il lavoro di sviluppatori e i professionisti IT nel costruire una visione integrale, aggiornata e concreta d’impresa, attraverso i dati.

Sul fronte Api, con l’Api Designer è possibile progettare API, in modo versatile e veloce.

Gestione dei Dati Complessi: Talend Data Mapper

Per le strutture dati complesse come XML o JSON annidati, il Talend Data Mapper offre un’interfaccia visiva che semplifica la trasformazione e l’elaborazione dei dati. La sua semplicità d’uso e potenza lo rendono uno strumento prezioso per qualsiasi professionista del dato.

Flessibilità e Scalabilità con Dynamic Schema

Il Dynamic Schema si presenta come una soluzione agile per gestire schemi di dati che possono variare dinamicamente. Questo approccio permette la realizzazione di job più generalizzati e facilmente adattabili, riducendo notevolmente la necessità di creare processi separati per ogni variante schema-specifica.

La piattaforma dimostra un’agilità significativa

Che si tratti di deployment on-premise, nel cloud, in un ambiente multi-cloud o ibrido, Talend si adatta con facilità. Questa elasticità è essenziale in un mondo dove le condizioni di mercato e le esigenze tecnologiche sono in costante mutamento.

Ottimizzazione delle Prestazioni: Parallelizzazione e Impact Analysis

Un pilastro chiave della versione Enterprise di Talent Studio è la sua capacità di eseguire job in parallelo. Questa funzione ottimizza significativamente le prestazioni, permettendo operazioni simultanee sia nella lettura che nella scrittura dei dati, accelerando i processi complessivi. Inoltre, lo strumento Impact Analysis fornisce un’analisi approfondita degli effetti che le modifiche ai dati possono avere all’interno dell’ecosistema di progetti, consentendo agli sviluppatori di anticipare e gestire i cambiamenti in modo più efficace e meno rischioso.

Qualità e Privacy dei Dati: Un Approccio Integrato

Con il Talend Data Preparation ho un’efficace normalizzazione e pulizia dei dati. Con semplici impostazioni posso intervenire agilmente sui dati per rendere omogenee le informazioni, vedi il caso più comune di dati scritti in maiuscolo o minuscolo o la sistemazione di estensioni in indirizzi mail. Tutto questo avviene con delle regole impostate a livello macro.

La gestione della qualità dei dati è una componente intrinseca di Talent Studio Enterprise, con strumenti come il Data Quality Designer e il Data Inventory. Con Talend Data Inventory ho la possibilità di conoscere facilmente la qualità dei dati di una sorgente dati. Questi strumenti non solo aiutano a mantenere elevati standard di qualità dei dati, ma forniscono anche valutazioni di affidabilità, miglioramenti della privacy e funzionalità di mascheramento dei dati, il tutto in linea con le crescenti preoccupazioni e i requisiti normativi per la privacy dei dati.

DevOps e Collaborazione: Strumenti per l’Agilità

L’integrazione nativa con strumenti di version control e DevOps, quali Git, è essenziale in progetti di grandi dimensioni che richiedono la collaborazione di team numerosi. Questa funzionalità è vitale per un flusso di lavoro fluido, riducendo il rischio di conflitti e migliorando la gestione delle versioni e delle release. Ha inoltre numerose funzionalità per la creazione di test case e l’integrazione con framework di continuous delivery.

Talend Studio offre funzionalità estese, come la collaborazione di team, il controllo di versione integrato, una gamma ampliata di connettori, e compliance estesa. Include anche l’integrazione con GIT, gestione centralizzata degli aggiornamenti e la creazione di schemi dinamici, oltre al supporto per ambienti client gestiti, multi-cloud e ibridi. Questo cambiamento dà alla piattaforma un plus che la rende più coerente e all’avanguardia, con funzionalità avanzate e gestione migliorata della pipeline.

Sicurezza e Supporto: Comprensione e Assistenza Continua

Talent Studio Enterprise enfatizza la sicurezza attraverso rilasci regolari di patch e un portale dedicato alla security, offrendo trasparenza sugli stati operazionali e conformità normativa. Inoltre, la versione Enterprise mette a disposizione dei clienti vari livelli di supporto con SLA ben definiti, assicurando che ogni azienda riceva l’assistenza necessaria per trarre il massimo vantaggio dal software.

Conclusione: Affrontare il Futuro dei Dati con Talent Studio Enterprise

In conclusione, Talent Studio Enterprise si presenta come una soluzione completa per affrontare le sfide contemporanee della gestione dei dati. Con le sue funzionalità avanzate, offre alle aziende gli strumenti necessari per migliorare la produttività, garantire la qualità dei dati, e collaborare efficacemente. Per chi desidera migrare a questa soluzione all’avanguardia, il supporto è assicurato attraverso una vasta rete di partner e servizi professionali dedicati.

Migrare da Talend Open Studio a Talend Studio Enterprise è una scelta che ritorna un grande valore in termini di sicurezza, di robustezza e di performance.

Passare alla versione Enterprise ha un vantaggio competitivo importante perché garantisce il supporto, l’aggiornamento e le evoluzioni della piattaforma. La migrazione non è obbligatoria, ma suggerita, per restare al passo con i tempi.

Infodati supporta le imprese nella migrazione, con una preziosa opportunità di verifica e revisione della struttura presente verso un ambiente Talend Studio Enterprise al massimo delle performance, con una formazione “training on the job” di grande valore per il presente e per il futuro.